EN  
  IT  

Accessori autoperforanti Punte di perforazione


La punta di perforazione è un elemento applicato all’estremità della barra, necessario per eseguire la perforazione nel terreno. Si tratta di una punta tagliente monouso (a perdere), prodotto in acciaio temprato con inserti TC o in Widia. La forma, la dimensione e la durezza della punta sono scelte in funzione del tipo di terreno da perforare, del diametro della barra e del diametro medio reso di cementazione da ottenere. Nella scheda tecnica degli accessori Sirive® sono indicate per ciascun tipo di barra autoperforante le tipologie di punta di perforazione disponibili.

La punta di perforazione non svolge alcuna funzione strutturale nel sistema autoperforante, in quanto si tratta di un elemento a perdere. La punta infatti rimane agganciata alla testa della barra in fondo al foro e non può essere recuperata a fine perforazione. Deve in ogni caso essere funzionale al raggiungimento della profondità di infissione di progetto.

Una caratteristica delle punte di perforazione è quella di essere dotate di fori per la fuoriuscita del fluido di iniezione, costituito in genere da boiacca cementizia o acqua.

La scheda tecnica degli accessori Sirive®, scaricabile a lato, riporta le tipologie di punte di perforazione a perdere previste per i sistemi autoperforanti Sirive® con le relative caratteristiche geometriche, divise per tipo di barra autoperforante.