EN  
  IT  

Ancoraggio composito Caratteristiche tecniche


L’Ancoraggio Composito Sirive® è un ancoraggio geotecnico ad alte prestazioni meccaniche e ad elevata duttilità costituito da una barra cava autoperforante a filettatura continua in acciaio strutturale e uno o più trefoli in acciaio ad alto limite elastico inseriti all’interno della barra.

In funzione del diametro della barra autoperforante e del numero di trefoli inseriti all’interno, è possibile raggiungere carichi di rottura fino a 5000 kN.

Un’apposita testata di collegamento barra-trefoli completa il sistema composito. Tramite la testata, può essere o meno applicata ai trefoli una tesatura.

Il sistema è quindi impiegabile come ancoraggio geotecnico attivo, passivo o misto, ma anche come elemento strutturale ad alte prestazioni in tecniche di stabilizzazione di scavi e versanti del tutto innovative, come il Soil Nailing Attivo Sirive® e l’Ancoraggio Flottante Sirive®.